Formazione "ad personam" in Medicina d’Urgenza

Gli appassionati di Medicina d’Urgenza possono migliorare le proprie conoscenze tramite 4 percorsi formativi proposti dalla nostra Clinica Veterinaria.

Percorso 1: visitatore
Al fine di perfezionare le competenze nel campo della terapia intensiva e del pronto soccorso è possibile frequentare la nostra Clinica Veterinaria ed osservare il lavoro svolto dal personale medico e paramedico che si occupa del monitoraggio e del trattamento dei cani e dei gatti ricoverati. Gli animali sono valutati dal punto di vista clinico, strumentale e con l’ausilio di ECOFAST seriali ed emogasanalisi. Durante la giornata il personale della terapia intensiva incontra in più occasioni i colleghi delle differenti discipline specialistiche per lo scambio scientifico necessario per la gestione dei casi ricoverati. Il percorso non prevede lezioni dedicate frontali e la sua durata viene concordata con il partecipante.

Percorso 2: principi fondamentali di medicina d’urgenza
Obiettivo
L’obiettivo del percorso è di far acquisire le competenze di base utili per la gestione dei cani e dei gatti nelle più comuni condizioni critiche attraverso l’esame clinico e l’uso di strumenti che permettono di caratterizzarne lo stato emodinamico, tra cui NIBP, IBP, ECG, SpO2, emogasanalisi ed extended-FAST. La durata del percorso è di 3 giorni.

Requisiti
E’ preferibile che i partecipanti abbiano un’esperienza di almeno 3 mesi e conoscenze di base sull’interpretazione dei parametri vitali, sull’impiego degli strumenti per il monitoraggio dei pazienti, nonché di ecografia ed emogasanalisi.

Lezioni teoriche
La parte teorica prevede 12 ore di lezioni frontali suddivise nei 6 argomenti seguenti:

  • Monitoraggio clinico e strumentale in terapia intensiva;
  • ECOFAST in pronto soccorso e terapia intensiva: addome, torace e cuore;
  • Emogasanalisi: da Henderson-Hasselbach a Stewart ed interpretazione;
  • Squilibri elettrolitici: trattamento delle alterazioni elettrolitiche nel paziente critico;
  • Terapia infusionale: vantaggi e svantaggi dei fluidi della pratica clinica;
  • Shock: diverse forme ed il loro trattamento.

Lezioni pratiche
Ogni giorno, dopo la teoria, è prevista l’applicazione pratica delle nozioni in terapia intensiva.

Percorso 3: approccio orientato al problema
Obiettivo
L’obiettivo del percorso è di far acquisire un metodo scientifico che sia mirato ai segni clinici e alle alterazioni riscontrate nei cani e nei gatti visitati in pronto soccorso, come negli animali dispnoici, intossicati, politraumatizzati, con emorragie, addome acuto o setticemia. La durata del percorso è di 3 giorni.

Requisiti
E’ preferibile che i partecipanti abbiano un’esperienza pratica di almeno 3 mesi e conoscenze di emodinamica, di emogasanalisi, di ECOFAST, di terapia infusionale e dei principi della coagulazione (percorso 2).

Lezioni teoriche
La parte teorica prevede 12 ore di lezioni frontali suddivise nei 6 argomenti seguenti:

  • Approccio alla dispnea;
  • Approccio all’addome acuto;
  • Approccio all’emorragia;
  • Approccio al politrauma;
  • Approccio alla setticemia;
  • Approccio all’intossicazione.

Lezioni pratiche
Ogni giorno, dopo la teoria, è prevista l’applicazione pratica delle nozioni in terapia intensiva. Sono previste sessioni interattive per verificare l’apprendimento.

Percorso 4: ECOFAST in medicina d’urgenza
Obiettivo
L’obiettivo del percorso è di far acquisire nozioni teoriche e pratiche sull’utilizzo dell’ecografia in pronto soccorso e terapia intensiva. La durata del percorso è di 2 giorni.

Requisiti
E’ preferibile che i partecipanti abbiano un’esperienza pratica di almeno 3 mesi e conoscenze di base di ecografia. Lezioni teoriche
La parte teorica prevede 2 ore di lezioni frontali.

Lezioni pratiche
E’ prevista l’applicazione pratica delle nozioni in terapia intensiva.

Informazioni aggiuntive
Ai partecipanti è richiesta l'iscrizione all'Albo professionale di un Ordine dei veterinari italiano, nonché una polizza per la copertura dei rischi da infortunio e da responsabilità civile professionale. Per i costi e per domande relative alla formazione gli interessati possono contattare il responsabile del Pronto Soccorso, Ricovero e Terapia Intensiva, il Dr. Marco Pesaresi, alla seguente mail: marco.pesaresi@istitutoveterinarionovara.it

Formazione "ad personam" e crediti ECM (Educazione Continua in Medicina): sono previsti crediti ECM per ciascun percorso in elenco.

 

Formazione "ad personam"